Giudiziaria

Incidente sul lavoro, ferito 41enne

Incidente sul lavoro ieri pomeriggio a Trasacco. Un operaio della Coget, società che lavora per l’Enel, si è ferito sbattendo la testa su alcuni piloni di cemento posizionati a terra, su un campo che si trova su via Roma (foto Antonio Oddi). Albert Allah, 41 anni, di nazionalità albanese, era a lavoro su una linea dell’Enel che passa su un terreno di proprietà della famiglia Perinetti. Per cause ancora da accertare, l’uomo è caduto, sbattendo violentemente la testa su alcuni piloni di cemento.

Dopo i primi accertamenti l’operaio è stato però accompagnato dall’ambulanza del 118, al pronto soccorso di Avezzano. Quando l’operaio è stato fatto salire sull’ambulanza era cosciente. È stato curato in ospedale ed è stato trattenuto per 24 ore di osservazione. I medici lo hanno giudicato guaribile in dieci giorni.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top