Cronaca e Giudiziaria

Incendio San Pelino, quattro vigili del fuoco intossicati

Nonostante l’utilizzo delle maschere d’ossigeno quattro vigili del fuoco sono rimasti lievemente intossicati da una densa coltre di fumo nero durante le operazioni di spegnimento di un incendio che si è sviluppato nel pomeriggio di ieri in un magazzino a San Pelino. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per fornire ossigeno ai vigili del fuoco che, fortunatamente non hanno riportato gravi conseguenze. L’ambulanza ha comunque continuato a presidiare la zona per somministrare ossigeno supplementare alle squadre di soccorso impegnate sul posto dal pomeriggio. La strada adiacente al magazzino è stata temporaneamente chiusa per consentire le operazioni di bonifica e messa in sicurezza dell’area che si sono protratte fino ad oltre mezzanotte.

ARTICOLO CORRELATO: Rogo in un magazzino a San Pelino: bombole gas a rischio esplosione

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top