Cronaca e Giudiziaria

Incendio San Pelino, allarme nella notte per una nube tossica

Paura nella notte a San Pelino a causa di una nube tossica che ha invaso il paese. Il fumo si è generato dal rogo di copertoni, lamiera, eternit ed altri rifiuti di varia natura presenti in un terreno di proprietà privata andato in fiamme lo scorso mercoledì 17 agosto. A lanciare l’allarme i residenti del posto, preoccupati per l’aria fortemente contaminata da sostanze tossiche, che hanno immediatamente contattato i vigili del fuoco, intervenuti sul posto per bonificare l’area. L’incendio aveva interessato oltre un ettaro di terreno e, oltre ai vigili del fuoco, al corpo forestale dello stato e alla protezione civile di Tagliacozzo, sono intervenuti anche i volontari della sala operativa GVM di Magliano.  Sono in corso le indagini per accertare le cause dell’incendio. Nel frattempo si teme che i rifiuti possano continuare a sprigionare sostanze tossiche, mettendo a rischio la salute dei cittadini.

ARTICOLO PRECEDENTE: http://marsicanews.com/san-pelino-a-fuoco-oltre-un-ettaro-di-terreno/

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top