Cronaca e Giudiziaria

Inaugurato il liceo scientifico sportivo; la preside Novelli: «Avezzano diventi città dello sport»

liceo sportivo_foto gruppo

L’auspicio della preside Novelli è che Avezzano diventi città dello sport e, a ben guardare le premesse, l’esito si preannuncia già favorevole. Merito del liceo scientifico sportivo inaugurato ieri nella nuovissima cornice della palestra dell’istituto Vitruvio Pollione di Avezzano alla presenza di illustri autorità del mondo dello sport.
«Abbiamo duramente lavorato per questo liceo e grazie al contributo della provincia, che ringrazio per la sua presenza qui oggi nelle persone di Felicia Mazzocchi ed Emilio Cipollone, siamo riusciti ad averlo nella Marsica» ha dichiarato il dirigente scolastico Marina Novelli orgogliosa del risultato raggiunto e ancor più motivata a raggiungere l’eccellenza nel medesimo campo.
Quello di Avezzano è infatti uno dei 7 licei sportivi regionali, un altro ottimo obiettivo centrato per la Provincia dell’Aquila che, come ha ricordato il prof. Passacantando, coordinatore regionale MIUR, dopo aver ospitato sette finali sportive nazionali ed aver dato un primo presidente donna -Concetta Balsorio- al comitato regionale Fidal, ospiterà nel febbraio 2016 i mondiali studenteschi di sci avendo vinto la candidatura con Spagna e Russia.

inaugurazione liceo sportivo
«L’istituzione di questo liceo è una lodevole iniziativa verso la quale il Coni non può non rivolgere attenzione favorevole» ha aggiunto il delegato Coni Boccato, ottimo momento di collegamento tra scuola e università lo ha definito invece il prof. Cristofaro, docente di psicopedagogia dell’Università dell’Aquila che ha auspicato spazi futuri opportunamente dedicati anche all’attività sportiva dei diversamente abili, «qualcosa di eccezionale» per l’assessore allo sport del comune di Avezzano Paciotti il quale, come amministrazione comunale, ha dichiarato il proprio impegno affinché diventi realtà il progetto della ‘cittadella dello sport’ che dovrebbe sorgere nella zona della pineta.
Nella certezza che la lista si allungherà, ad oggi il nuovo liceo scientifico sportivo può tuttavia già vantare preziosi protocolli d’intesa con le maggiori federazioni del territorio che, rispondendo favorevolmente all’appello, si sono rese disponibili per convenzioni a costo zero. Parliamo della Federazione Italiana Taekwondo che, come ha spiegato il Presidente Regionale Ennio Cotturone, preparerà i ragazzi durante il quinquennio in modo che possano conseguire conseguentemente al diploma di maturità anche la cintura nera, indispensabile per l’accesso al patentino da allenatore, parliamo dell’Avezzano Rugby, dello Sci club 2000 di Ovindoli, della Federazione Italiana Giuoco Calcio, della Federazione Italiana Di Atletica Leggera, della Federazione Italiana Sport Orientamento, del Panathlon International e del Comitato Regionale Arbitri.

inaugurazione liceo sportivo_platea
Grazie all’interessamento del dottor Carmine Orlandi, docente di “Scienza dell’alimentazione applicata all’esercizio fisico” all’Università Tor Vergata di Roma e nutrizionista delle Fiamme Oro, della Nazionale di pugilato e di judo, ai giovani studenti sarà data inoltre la preziosa possibilità di conoscere grandi atleti di calibro nazionale.
La giornata di ieri è stata, infine,anche l’occasione per la consegna dei diplomi ai 39 studenti che lo scorso anno si sono maturati con votazione di 100 e 100 e lode. Per loro, oltre all’attestato, anche un mandato di 450 euro.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top