Appuntamenti della settimana

In scena al Teatro dei Marsi spettacolo solidale per Amatrice e parco giochi inclusivo


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

AvezzanoLa Compagnia Teatrale del Centenario, Amici per il Sud del Mondo, ANFAS, Associazione Culturale “Proteo”, Esse Quisse, Je Concentramente, Liceo Artistico “Bellisario”, Unione Italiana Libero Teatro (UILT) ed UNITALSI hanno promosso, per le ore 20.45 di sabato 29 ottobre, da tenersi al Teatro dei Marsi, uno spettacolo d’arte varia (“Je tarramute, curri, fije beje – C’era una volta il terremoto”), avente per obiettivo la raccolta di fondi da destinare per metà alla scuola di Amatrice, così duramente colpita dal terremoto, e per l’altra metà alla costruzione di un parco giochi per i bambini diversamente abili (Parco dei Sorrisi Inclusivo).

L’ingresso sarà per tutti gratuito ma che si approfitterà dell’occasione per ricevere versamenti volontari di somme necessarie per il raggiungimento dell’obiettivo sopra enunciato. Nel corso dello spettacolo si esibiranno l’attore Corrado Oddi ed il maestro fisarmonicista Carmine Di MarcoGli autori: Duilio De Vincentis, Giovannino Giosuè, Francesco Luffarelli, Antonio Pitoni, Giovanbattista Pitoni e alunni del Liceo Artistico “Bellisario”.

Gli attori: Mattia Croce, Giovanni Maria De Pratti, Vittoria Di Biase, Patrizia Di Giulio, Raffaele Donatelli, Rina Eramo, Emma Francesconi, Lillina Franchi, Francesco Frezzini, Egiziana Mancini, Alberto Marchionni, Gaetano Paciotti, Antonio Pellegrini, Massimo Petrini, Giovanbattista Pitoni, Pino Pulcinelli, Nicoletta Stati e Franco Testa.

Tecnici audio-luci: Fabio Di Berardino, Valerio Iacobucci e Antonio Pitoni.

Marco Anselmi è fotografo di scena e Flaviano Fiasca nell’organizzazione generale.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top