Altri articoli

In occasione della Giornata della memoria la Città di Pescina ricorda Pietrantonio Palladini

L’Amministrazione comunale di Pescina è lieta di comunicare che, lunedì 27 gennaio p.v., a partire dalle ore 10:30, presso la Sala Conferenze “Ignazio Silone”, si terrà una giornata commemorativa, promossa dalla Casa Museo “G. R. Mazzarino” e dal Comune di Pescina, grazie alla preziosa collaborazione dell’ANPI sez. Marsicana e dal Centro Studi “Ignazio Silone”, in ricordo delle vittime dell’Olocausto ed in onore di tutti coloro che, a rischio della propria vita, si sono opposti a quel folle progetto di pulizia razziale e di sterminio generalizzato ad opera della Germania Hitleriana e dei suoi alleati.

In questa occasione la Città di Pescina ricorderà, inoltre, la figura dell’avvocato Pietrantonio Palladini, convinto socialista e fraterno amico di Ignazio Silone, da antifascista ospitò la vedova dell’on. Giacomo Matteotti appena dopo l’assassinio e subì il confino, quindi da partigiano riuscì si spese per evitare la deportazione nei campi di sterminio di molti patrioti, in ultimo, dopo la guerra, fu instancabile paladino dei braccianti coltivatori nella riforma fondiaria del Fucino.

Dopo i saluti del Sindaco di Pescina, avv. Maurizio Di Nicola, del Presidente della Commissione Cultura della Provincia dell’Aquila, Gianluca Alfonsi, del Presidente del Consiglio comunale, Stefano Iulianella, e del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Fontamara”, prof.ssa Maria Gigli, interverranno il Consigliere del Direttivo del Centro Studi “Ignazio Silone” e storico locale, Diocleziano Giardini, il Presidente dell’A.N.P.I. sezione marsicana, Antonio Rosini, il membro A.N.P.I., Luigi Carusi, e Pietrantonio Lanzi Palladini, figlio del più noto Pietrantonio che la città di Pescina si appresta ad omaggiare.

Al termine dell’evento, alla presenza degli alunni delle scuole di Pescina, Cerchio, Collarmele, Ortona e Bisegna, si terrà il disvelamento dell’omaggio artistico dell’accademico scultore Cav. Vittorio Benito Pollio, Presidente della Casa Museo “G. R. Mazzarino”, in onore dell’Avvocato Pietrantonio Palladini, autore del libro “Centro metri di catene”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top