Italia

Immigrazione: in arrivo 277 migranti nel porto di Licata

Tutto pronto nel porto di Licata (Ag) per l’arrivo imminente di 277 migranti soccorsi nel Canale di Sicilia da tre pattugliatori d’altura della Guardia Costiera (CP 267, CP 289 e CP 401). Le operazioni di ormeggio delle tre unità navali all’interno dell’area portuale saranno coordinate dall’Ufficio circondariale marittimo-Guardia Costiera di Licata. Personale della Guardia costiera presterà inoltre assistenza in banchina al dispositivo delle forze di polizia ed agli operatori socio-sanitari, cui i migranti saranno affidati per gli adempimenti di rito e il successivo trasferimento presso idonee strutture. Dall’inizio dell’anno, compresi gli arrivi di oggi, sono 10.254 i migranti (più 2 cadaveri) sbarcati nel territorio del compartimento marittimo di Porto Empedocle in occasione di 38 operazioni di trasbordo e sbarco coordinate dalla Capitaneria di Porto-Guardia Costiera, che hanno coinvolto 46 unità navali, cui si aggiungono altri 1.714 migranti trasferiti a Porto Empedocle a bordo della nave di linea adibita ai collegamenti di linea per le isole Pelagie, nonchè 59 migranti intercettati in mare o rintracciati a terra in occasione di operazioni di contrasto al fenomeno migratorio, per un totale di 12.027 persone (più 2 cadaveri) giunte nei porti del territorio agrigentino nel corso del 2014.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top