Cronaca e Giudiziaria

Il Tribunale di Avezzano è vivo più che mai

Il Tribunale di Avezzano è ancora vivo e funzionante. Questo è quello che si evince dalla conferenza stampa tenutasi ieri mattina presso la Sala Cassinelli del Tribunale di Avezzano. Durante l’incontro, indetto dall’Ordine degli avvocati di Avezzano, è stato illustrato l’andamento dell’organizzazione del tribunale e far presente le iniziative imminenti. Il presidente Ranaldi inizia dicendo che il tribunale è in piena attività, tanto che al momento fanno parte dell’organico 9 magistrati e ne stanno per arrivare altri 2. “Il nostro Tribunale è ancora appetibile” – sottolinea Ranaldi – “e ne è dimostrazione il fatto che per il posto di Procuratore Capo della Repubblica siano arrivate ben 12 domande.” Per quanto riguarda il personale amministrativo, invece, per il momento sono state assorbite 9 unità prese dagli uffici dei giudici di pace soppressi.
Grande rilievo è inoltre stato dato al ricorso presentato al TAR dall’Ordine degli avvocati di Avezzano e dai dipendenti del tribunale contro il provvedimento che ridisegna la geografia giudiziaria. Gli avvocati marsicani fanno leva su questioni di illegittimità costituzionale e l’Ordine nostrano è molto fiducioso che il TAR rimetta il ricorso alla Corte Costituzionale. Aspettiamo dunque il 17 dicembre, giorno in cui verrà discusso il ricorso.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top