Italia

Il tempo: week end di pioggia, poi migliora al centrosud

Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.
SABATO 26: NORD – addensamenti compatti su tutte le regioni con precipitazioni diffuse a prevalente carattere di rovescio o temporale, localmente piu’ intense all’inizio sul settore centroccidentale, poi su quello centrorientale dal pomeriggio. CENTRO E SARDEGNA – nuvolosita’ in rapido aumento con piogge e locali temporali, soprattutto sulle regioni adriatiche ed appenniniche, in miglioramento dalla serata sul versante tirrenico. SUD E SICILIA: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ in intensificazione pomeridiana sulle aree montuose e pedemontane con fenomeni sparsi a prevalente carattere di rovescio o temporale.
TEMPERATURE: minime in aumento su Sardegna e Sicilia, senza variazioni di rilievo sulle restanti regioni; massime in flessione al nord e sulle regioni centrali tirreniche, in generale lieve rialzo sul restante territorio. VENTI: deboli in genere di direzione variabile un po’ ovunque, con locali rinforzi sulle due isole maggiori. MARI: mossi il mare ed il canale di Sardegna, il Tirreno occidentale, lo stretto di Sicilia al largo; poco mossi o quasi calmi i restanti bacini. DOMENICA 27: addensamenti compatti sulle aree adriatiche e localmente su quelle joniche con precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, in temporanea estensione alle aree appenniniche durante il pomeriggio; miglioramento previsto in serata.
LUNEDI’ 28: nuovo graduale peggioramento al nord con fenomeni diffusi e localmente intensi, poche nubi sparse sul resto della penisola.
MARTEDI’ 29 E MERCOLEDI’ 30: ancora spiccato maltempo al nord con fenomeni temporaleschi diffusi che si estenderanno anche a gran parte delle regioni centrali dalla tarda mattinata; cielo pressoche’ limpido e terso al sud. Nella giornata di mercoledi’ cielo molto nuvoloso o coperto sulle regioni peninsulari con precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, in intensificazione sull’arco alpino e prealpino ed in riduzione altrove dal tardo pomeriggio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top