Italia

Il tempo: da martedi’ pioggia si sposta al centro, sole al sud

Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.
DOMENICA 12: NORD – una giornata ancora all’insegna della nuvolosita’ per lo piu’ diffusa con piogge per lo piu’ sparse e di debole intensita’ un po’ ovunque. Nel corso dela mattinata le precipitazioni torneranno ad essere moderate soltanto sulla Lombardia centro-settentrionale mentre si attenueranno pressoche’ completamente sul triveneto e sulla Romagna. Dalla tarda mattinata e poi fin verso la fine della giornata le nubi si faranno di nuovo estese e consistenti sulle regioni di nordovest con piogge o rovesci sempre piu’ diffusi e localmente intensi su Piemonte settentrionale, Lombardia orientale e sulla Liguria dapprima sul settore di ponente e poi anche su quello centrale e di levante. Decisamente piu’ scarsa la fenomenologia sul resto del nord.
CENTRO E SARDEGNA – nubi per lo piu’ medio alte stratiformi sia sulle regioni peninsulari che sulla Sardegna ma con nuvolosita’ che non apportera’ fenomeni di rilievo se non qualche pioggia o rovescio sulle coste e sul settore settentrionale della Toscana durante la seconda parte della giornata. SUD E SICILIA – cielo sereno o al piu’ poco nuvoloso ma con qualche temporanea velatura sulla Sicilia occidentale.
TEMPERATURE: minime in aumento al centro-sud e per lo piu’ stazionarie altrove; massime in lieve aumneto sulle zone alpine centro-orientali, sulle regioni tirreniche e sulle due isole maggiori; in lieve diminuzione sulle aree adriatiche ed al nordovest. VENTI: di provenienza meridionale; deboli sulle regioni adriatiche ioniche e del basso Tirreno; moderati sulle regioni dell’alto Tirreno, sulla Sardegna, sulla Sicilia occidentale e sulla Liguria. MARI: mossi o molto mossi tutti i mari di ponente; poco mossi l’Adriatico, lo Jonio ed il Tirreno meridionale settore est.
LUNEDI’ 13: condizioni di tempo decisamente perturbato sulle regioni di nordovest con precipitazioni anche di forte intensita’ tra Liguria, settori settentrionali di Piemonte e Lombardia ed appennino emiliano in locale estensione alla Toscana settentrionale. Dal pomeriggio-sera i fenomeni, seppur in forma piu’ attenuata andranno ad interessare anche il triveneto. Un po’ di variabilita’ al centro con nubi alternate a schiarite anche ampie e prevalenza ancora di tempo stabile al meridione e sicilia.
MARTEDI’ 14: maltempo in parziale attenuazione al nord ma comunque ancora in grado di generare precipitazioni diffuse e nubi che produranno fenomenologia sparsa, anche sottoforma di rovescio, sulla Toscana, settore occidentale di Umbria ed alto Lazio. Per lo piu’ velato sul resto del centro ma con nuvolosita’ un po’ di consistente sulla Sardegna centro- settentrionale e prevalenza di spazi sereni al sud nonostante il passaggio di nubi alte e sottili tra tarda mattinata e ore notturne.
MERCOLEDI’ 15 E GIOVEDI’ 16: cielo molto nuvoloso al centro ed al nord con precipitazioni sparse piu’ frequenti sulla Liguria specie nella giornata di mercoledi’ ed in forma piu’ sparsa sul resto del settore. Non mancheranno le nubi anche sul resto del territorio ma con scarsa o nulla probabilita’ di precipitazioni.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top