Cronaca e Giudiziaria

Il Tar dà ragione al comune: al via la ristrutturazione della scuola in Via Cairoli

Il Tar d’Abruzzo ha confermato la regolarità dell’appalto per i lavori previsti per la ristrutturazione dell’edificio scolastico di via Carioli, respingendo il ricorso presentato da una ditta edile di Avezzano contro l’amministrazione comunale, a cui deve un risarcimento di 5000 euro per spese giudiziarie. “Questa sentenza – ha commentato il sindaco Giovanni Di Pangrazio – ci consente di dare continuità al progetto ‘Scuole sicure’, che prevede la messa in sicurezza delle scuole del circondario”. Il comune di Avezzano inizierà i lavori di demolizione a settembre, per poi procedere alla ricostruzione del nuovo plesso scolastico, che ospiterà la scuola elementare e materna. Il costo complessivo dell’operazione ammonterà a 2 milioni e 850 mila euro.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top