Altri articoli

Il ritorno della mano furtiva: altro paziente accusa l’oncologa

Nuova denuncia contro la dottoressa Maria Laura Evangelista.

Infatti ieri è stata presentata una seconda denuncia presso la caserma dei carabinieri di Avezzano, un uomo di San Benedetto dei Marsi, di 65 anni che leggendo della vicenda ha deciso di uscire allo scoperto. I fatti risalgono all’ottobre del 2012, esattamente un anno prima della denuncia che ha fatto scattare l’arresto.

E le modalità con cui la dottoressa avrebbe agito sono pressoché identiche al primo episodio. Al paziente è stato chiesto, durante una visita, di scendere i pantaloni e di girarsi. Nel caso del paziente di San Benedetto sarebbero state sottratte due banconote da 50 euro.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top