Cultura

Il premio “Giuseppe Corsi Città di Celano” verrà assegnato al maestro Giulio Barbieri

Celano – Venerdì 16 giugno, alle ore 21.00, nella Chiesa del Sacro Cuore a Celano si terrà il Concerto di premiazione per la quinta edizione del Premio “Giuseppe Corsi Città di Celano”, che quest’anno è stato attribuito al Maestro Giulio Barbieri. Previsto anche il Premio Speciale alla carriera al M° Nazzareno Carusi. Il Premio è organizzato dall’Associazione Corale Polifonica “Giuseppe Corsi” in collaborazione con il Comune di Celano, con il Patrocinio della Provincia dell’Aquila, della Regione Abruzzo, della Presidenza del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati.

Il Premio, giunto come detto alla quinta edizione, è stato istituzionalizzato dal Comune di Celano, grazie all’attenzione dimostrata dall’Amministrazione comunale. Il Premio “Giuseppe Corsi” quest’anno è stato attribuito, dalla commissione presieduta dalla Prof.ssa Maria Rosaria Legnini, al M° Giulio Barbieri per la sua eccellente capacità di suonare uno strumento, tanto conosciuto quanto difficile, quale il clarinetto e per la sua intensa attività concertistica e didattica, che lo ha portato a riscuotere ampi consensi e conoscere successi in Italia e all’estero.

Nel corso del Concerto di Premiazione sarà anche ufficializzata la data di conferimento delle sacre reliquie dei Santi Martiri a Roma presso la Basilica di Santa Balbina all’Aventino da parte di Don Carlo Setti segretario della Congregazione Vaticana dei Santi. Parteciperanno al Concerto: Il Coro “Giuseppe Corsi” di Celano diretto dalla M° Maria Rosaria Legnini; L’Ensamble 900 di musica barocca diretto dal M° Pierluigi Mencattini che con strumenti originali proporrà in prima esecuzione alcune cantate di Giacomo Fornaci da Sulmona monaco celestiniano del 1600. Concluderà il Concerto il M°Giulio Barbieri al clarinetto per l’occasione accompagnato al pianoforte dal M°Mario Di Legge.

Il M° Giulio Barbieri (nella foto con l’Assessore alla cultura del Comune di Celano Eliana Morgante e la Direttrice della Corale polifonica “Giuseppe Corsi” Maria Rosaria Legnini) inizia gli studi all’età di otto anni nel paese di Celano. Frequenta e si diploma a diciotto anni presso il Conservatorio A. Casella dell’Aquila. Si perfeziona presso l’Accademia di Santa Cecilia e l’Accademia Nazionale di flauto. Segue corsi sul linguaggio jzzestico ed improvvisazione e clarinetto jazz. Fonda l’attuale scuola di musica della Banda di Celano, dando vita alla banda giovanile. Nel 2016 vince ill Concorso da orchestrale nella banda dell’esercito italiano.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top