Abruzzo

Il Pd regionale a congresso, chi sarà il nuovo segretario?

Si complica il cammino del Partito democratico verso il congresso. Domani scadono i termini per la presentazione delle candidature, accompagnate dalle firme. Lavoro non facile: i firmatari devono essere da 200 a 400 raccolte in due province e corrispondenti a tesserati 2013 che hanno rinnovato la tessera nel 2014, o a nuovi tesserati 2014 che si siano iscritti entro l’8 novembre, giorno di chiusura del tesseramento. Se non ci saranno sorprese dell’ultima ora, i nomi saranno cinque o al massimo sei. Un numero che imporrà al partito un passaggio aggiuntivo in vista del congresso e delle primarie del 1° marzo: le convenzioni dei circoli chiamate a selezionare dalla rosa solo tre candidati destinati a sfidarsi al voto, e a presentare entro il 16 febbraio le liste collegate e i programmi. I candidati impegnati sono i due vicesegretari Marco Rapino e Alexandra Coppola, il segretario organizzativo del partito Andrea Catena, il vicepresidente vicario del Consiglio comunale di Chieti, il renziano Alessandro Marzoli, l’aquilano Paolo Della Ventura, di area Civati, Starebbe maturando anche una candidatura teramana.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top