Altri articoli

Il Parco perde, chalet salvi

Sono salvi gli chalet in legno del campeggio “La Panoramica” a Pescasseroli che il Parco nazionale d’Abruzzo aveva chiesto di demolire poichè privi di regolare autorizzazione. I giudici del Consiglio di Stato hanno annullato infatti l’ordinanza emessa dal Tribunale amministrativo regionale (Tar) che a seguito del ricorso da parte del Pnalm intimava a Donatina D’Addezio, Michele Casale, Monia Casale, Elena Casale e Antonia Casale – titolari del camping su viale Colli dell’Oro – la demolizione di otto manufatti e delle altre opere realizzate nel campeggio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top