Altri articoli

Il Montorio e l’arbitro battono l’Avezzano

L’arbitro Vitucci batte l’Avezzano calcio 3 a 2.
La cura Di Loreto si ferma nel pantano di Montorio. Un campo di riso (match sospeso per 32′, alla mezzora del primo tempo), che però non ha convinto il direttore di gara a sospendere la contesa definitivamente. Dunque, grazie al brillante Vitucci, l’undici biancoverde regala tre punti al modestissimo Montorio. Una gara, quella dell’Avezzano, insufficiente sotto tutti i punti di vista e senza voto in ogni reparto: sono saltati gli schemi per via di una partita che col calcio aveva nulla a che fare. Tanto che la sicurezza della retroguardia avezzanese è sparita di colpo per via della risaia, e forse anche per via dell’assenza di Antonello Tabacco, influenzato. Questa sconfitta (la terza stagionale) non ci voleva. Sono tornati a rischio i play off nazionali.
La Torrese, vincendo nell’anticipo, si è portata a meno 8 dai biancoverdi, mentre i cugini del Capistrello (quarti), conquistando i tre punti, sono tornati a meno 11 dalla compagine capoluogo della Marsica. Continua il silenzio stampa del sodalizio del presidente Paris, che in caso di fallimento della stagione sarebbe costretto a rivedere tutti i suoi ambiziosi progetti, apportando una vera e propria rivoluzione. Domenica prossima arriva al dei Marsi il River Casale 65, e a questo punto la sicurezza di certe dichiarazioni la lasciamo da parte. Vedremo cosa uscirà da questi novanta minuti. Il mese di marzo è decisivo per capire se Moro e compagni dovranno disputare anche i play off regionali, oppure staccare il pass diretto per la fase nazionale.
Per la cronaca, ecco la seguenza delle reti: 36’pt Palombizio (Montorio), 6’st Kras (Avezzano), 35’st Maiorano (Avezzano), 37’st Di Giulio (Montorio), 42’st Potacqui (Montorio).
Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top