Connect with us

Ultim'ora

Il GAL Gran Sasso Velino fra vecchia e nuova programmazione

Pubblicato

on

tavolo_tematico_gal

Avezzano – Si sono tenuti ieri pomeriggio gli ultimi due incontri organizzati dal GAL Gran Sasso Velino finalizzati alla presentazione dei risultati raggiunti nell’ambito del Piano di Sviluppo Locale 2007-2013 e all’ascolto bisogni del territorio e dei suoi settori produttivi attraverso strategie sempre più aderenti alle necessità locali che perseguano obiettivi trasversali del PSR. In particolare, durante i due tavoli tematici di ieri sono stati presentati alcuni progetti pilota e dimostrativi realizzati nell’ambito dell’innovazione e del sociale che si sono dimostrati particolarmente incisivi per il territorio. I lavori illustrati si sono concentrati sulla valorizzazione delle produzioni eno-gastronomiche locali e sulla loro promozione attraverso la tecnologia, ma anche sul lancio di nuove forme di turismo, sullo sviluppo sociale, sull’integrazione e il miglioramento della qualità della vita della popolazione.

Per quanto riguarda l’innovazione, sono stati 5 i progetti illustrati: Gastronavigatore, un app informativa e un portale web che forniscono informazioni ai turisti italiani e stranieri sui prodotti agroalimentari tipici della zona del GAL Gran Sasso Velino selezionabili per caratteristiche, prodotto e aziende; M.A.R.S.I., un sito web e un app dedicati al sistema culturale della Marsica che consentono di pianificare un percorso a partire dal tempo che il turista ha a disposizione e dal tipo di bene culturale che vuole visitare; Abruzzo Forte e Gentile, un portale web sviluppato per essere uno strumento chiave per il marketing territoriale che, grazie anche all’ausilio di video e foto, vuole rendere appetibile l’Abruzzo per i visitatori di tutto il mondo diffondendo e sostenendo forme di turismo che rispettino l’ambiente e la biodiversità; Tratturi e cammini, realizzato all’interno di Vie e Civiltà della Transumanza, un progetto per la valorizzazione della rete dei tratturi e dei grandi “cammini” di origine storica e religiosa e promuoverla come destinazione turistica, grazie al quale sono stati stracciati i sentieri con il GPS, riprodotti su mappa, dotati di una specifica e di un sistema di QR code lungo il percorso per fornire informazioni tramite lo smartphone; WiBus che, oltre a dotare 10 autobus di alcune linee Scav, Ama ed ex-Arpa di punti di accesso wi-fi e display/tablet informativi, integra informazioni sulle fermate, i percorsi, gli orari e le tariffe per consentire di organizzare gli spostamenti con una semplice app e su un portale web.

Per il sociale, invece, è stato presentato il progetto Migra, volto all’integrazione sociale e alla partecipazione attiva degli immigrati. 4 sono stati gli obiettivi raggiunti: la realizzazione di un dossier statistico sugli immigrati nella provincia dell’Aquila; la realizzazione di un incontro fra imprenditori marsicani e di tutto il Mediterraneo durante il quale sono state presentate le offerte turistiche da ambo le parti; l’individuazione delle figura dei migranti ambasciatori, che hanno promosso il territorio marsicano nei loro paesi di origine; la realizzazione di sportelli polifunzionali che,grazie al supporto di mediatori di lingue diverse, hanno cercato di dare risposte agli immigrati e alle loro problematiche. Anche il Comune di Avezzano ha partecipato al tavolo tematico dedicato al sociale, esprimendo la volontà di collaborare con il GAL Gran Sasso Velino per poter reperire fondi utili a realizzare progetti che altrimenti, a causa dei tagli del Governo e della fase storica e sociale attuale, sarebbe impossibile concretizzare.

Tutti i progetti sono volti al termine e ora il GAL intende trovare una linea di continuità con i prodotti più virtuosi, ma intende anche trovarne di nuovi da inserire nella programmazione del nuovo Piano di Sviluppo Locale. In particolare è stata illustrata la modalità di presentazione on line di idee progettuali nei settori dell’agricoltura, ambiente, turismo e cultura, innovazione tecnologica e politiche sociali, disponibile online e potrà essere presentata da soggetti sia pubblici che privati al link http://manifestazionidinteresse.galgransassovelino.it/home.

Ultim'ora

Scossa di #terremoto nella Valle del Salto, avvertita anche nella Marsica

Pubblicato

on

Carsoli – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è avvenuta alle 19.50 nella zona della Valle del Salto. L’epicentro è stato localizzato dall’Ingv nel comune di Montenero Sabino in provincia di Rieti. L’evento sismico è stato avvertito distintamente anche nella Marsica in particolare nella Piana del Cavaliere. Numerose, infatti, le segnalazioni giunte dai residenti del carseolano. La scossa è stata sentita anche a Roma, nelle zone nord e est, e a Terni.

Continua a leggere

Meteo

Nuova ondata di maltempo sulla Marsica

Pubblicato

on

Marsica – Una nuova perturbazione ha raggiunto la Marsica. I primi piovaschi stanno interessando il territorio già dalla tarda serata di ieri soprattutto nei settori sud-occidentali. La giornata di oggi è iniziata all’insegna dell’instabilità con rovesci sparsi o isolati, che si faranno diffusi tra metà mattinata e tardo pomeriggio, risultando anche di forte intensità tra carseolano, Monti Simbruini, Valle Roveto e area di Pescasseroli. Questa nuova ondata di maltempo sarà meno intensa di quella precedente, ma non meno pericolosa. Ci saranno piogge diffuse con i fenomeni più intensi che andranno a colpire proprio le stesse aree, dove i fiumi sono intorno al livello di attenzione. Il livello di allarme previsto è di colore arancione (1 su 3) sul settore centro e orientale della Marsica, di colore rosso (2 su 3) sul comparto occidentale e meridionale del territorio. Venti da sud, moderati nella zona della Vallelonga e basso Carseolano.  Temperature stazionarie.

 

Continua a leggere

Ultim'ora

Ripristinato il flusso idrico a Tagliacozzo, domani tutti a scuola tranne al “Tantalo”

Pubblicato

on

TagliacozzoRispristino del flusso idrico e dell’attività scolastica nel comune di Tagliacozzo. Lo ha reso noto il primo cittadino, Vincenzo Giovagnorio.

“Il Consorzio acquedottistico marsicano ha informato il Comune della Città di Tagliacozzo che l’allarme torbidità dell’acqua è rientrato. Alle ore 19.30 circa è stato riaperto il flusso idrico delle sorgenti del Liri e di Verrecchie.
Nel giro di qualche ora l’acqua tornerà regolarmente nei nostri rubinetti. Domani, 31 ottobre, si terranno quindi regolarmente le lezioni nei plessi “A. Argoli”, “Bevilacqua” e Montessori. Saranno invece sospese le lezioni nel solo plesso della “Tantalo” per facilitare un intervento manutentivo dovuto ad alcune infiltrazioni dal tetto per le intense piogge di questi giorni”.

Continua a leggere

Ultim'ora

Allarme torbidità rientrato, riaperto il flusso dell’acquedotto Liri-Verrecchie

Pubblicato

on

Marsica – Il Consorzio acquedottistico marsicano ha informato che l’allarme torbidità dell’acqua è rientrato. Alle ore 19.30 circa è stato riaperto il flusso idrico delle sorgenti del Liri e di Verrecchie.

Continua a leggere

Ultim'ora

Albero cade su un’auto in via XX Settembre ad Avezzano

Pubblicato

on

Avezzano – Un grosso albero è caduto in via XX Settembre ad Avezzano colpendo un’automobile. E’ accaduto ieri pomeriggio intorno alle 17. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale di Avezzano.

Continua a leggere

Ultim'ora

Allerta maltempo: le scuole restano chiuse in 12 comuni della Marsica

Pubblicato

on

Marsica – Anche per la giornata di oggi, martedì 30 ottobre, le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse a causa del perdurare dell’allerta maltempo nei seguenti comuni: Luco dei Marsi, Castellafiume, Aielli, CerchioSan Vincenzo Valle Roveto, Pescasseroli, San Benedetto dei Marsi, Balsorano, Pescina, Capistrello, Civitella Roveto e Canistro

A Collelongo scuole aperte ma con ingresso posticipato alle 9.30

Notizia in aggiornamento …

Continua a leggere

Ultim'ora

Tre alberi caduti lungo via la torre a Celano per le forti raffiche di vento

Pubblicato

on

Celano – Il primo cittadino di Celano, Settimio Santilli, ha segnalato la presenza di tre alberi caduti su via la torre che hanno interrotto il transito. Il sindaco raccomanda la massima prudenza“Si prega di prestare molta attenzione, in attesa di intervenire prima possibile” ha scritto. Alberi caduti ieri anche a Balsorano [Leggi qui] e Luco dei Marsi [Leggi qui]

Continua a leggere

In Evidenza

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com