Altri articoli

Il Comune di Capistrello scrive a Renzi per intervenire sulla scuola media “Sabin”

 Il Comune di Capistrello si appella al neo premier Matteo Renzi: la scuola media Sabin ha bisogno di interventi. Approfittando dell’appello che Renzi ha rivolto a tutti i Comuni d’Italia, l’amministrazione, guidata dal Primo Cittadino Antonino Lusi, non si è fatta sfuggire l’occasione e gli ha inviato la richiesta di aiuto. A Capistrello l’amministrazione comunale, dopo gli interventi effettuati sulla scuola materna Firenze e sull’elementare di Santa Barbara, già da tempo ha individuato la scuola media Sabin come struttura su cui è necessario intervenire subito.
Per la scuola media Sabin, dopo aver effettuato le verifiche di vulnerabilità sismica che hanno dato esito positivo e avviate le progettazioni per la messa in sicurezza, si è deciso di inoltrare la richiesta al governo: circa due milioni e trecentomila euro di finanziamenti straordinari sarebbero necessari per l’adeguamento delle strutture oltre ai finanziamenti già stanziati dal comune di circa 300mila euro.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top