Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Il Centro Taekwondo Celano spopola anche a Catanzaro


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Campionati Italiani di Taekwondo: emozioni irripetibili,  gioia, felicità, soddisfazione per l’A.S.D. Centro Taekwondo Celano che ha dominato la competizione e si è laureata squadra vice Campione d’Italia. Lucilla Chimienti Campionessa Italiana.

Il team Cotturone unica società Abruzzese a partecipare ai Campionati Italiani ha riportato un risultato storico.

Dopo anni di successi Nazionali ed Internazionali, Mondiali, Coppa del Mondo ed Europei, i maestri Ennio, Calvino e Lucio Cotturone hanno continuato a puntare a traguardi sempre più ambiti ed anche questa volta hanno scritto una pagina indelebile.

Non dimenticherò mai – dice Calvino Cotturone – questo giorno, da raccontare a figli, nipoti e giovani che si avvicinano a questo sport; le ragazze sono state straordinarie, hanno affrontato atlete considerate invincibili, beh! la loro invincibilità è finita quando hanno incontrato le nostre atlete.

Lucio Cotturone sottolinea – tutti guardano il risultato ottenuto, ma pochi sanno quanti anni di allenamenti e sacrifici stanno dietro questi successi, ci godiamo questo momento, ma già pensiamo alle prossime mete da raggiungere. Abbiamo tutti i requisiti per puntare ancora più in alto! Ne sono convinto presto le porte della Nazionale si apriranno per altri ragazzi.

Il presidente Regionale, della Federazione Italiana Taekwondo, Ennio Cotturone si complimenta con le campionesse – sono straordinarie riescono nello sport come nella scuola.

Lucilla Chimienti ha 14 anni, frequenta il Liceo Classico “A.Torlonia“ di Avezzano e si è aggiudicata anche il titolo Italiano 2014. Già sul podio ai Campionati Italiani del 2013 ad agosto ha rappresentato la Nazionale Italiana ai Campionati Europei piazzandosi al 4° posto.

Lucilla vestirà ancora la maglia della Nazionale e vivrà il sogno a cinque cerchi che inizierà a marzo con le qualificazioni Olimpiche giovanili. Le Olimpiadi avranno luogo in Cina dal 17 al 21 agosto 2014.

Medaglie di Bronzo per Alessandra Chimienti ed Elisa Pierleoni, 15enni, anch’esse studentesse del Liceo Classico “A. Torlonia”.

Alessandra per un solo punto non si è aggiudicata la finale ed Elisa causa problemi fisici ha perso con  la vincitrice del torneo nella sua categoria,  per entrambe un meritatissimo terzo posto.

Cristiana Cornelio 14 anni frequenta l’Itis “Ettore Majorana” indirizzo informatica e telecomunicazioni di Avezzano atleta di straordinaria tenacia, per tre round ha messo sotto scacco la Campionessa Italiana in carica e sul punteggio finale di 10-10,  dopo un quarto round terminato in parità, gli ufficiali di gara hanno preferito privilegiare l’atleta della Nazionale e si è aggiudicata il 4° posto.

4° posto anche per Giorgia Stornelli 15 anni frequenta l’Istituto Tecnico Economico “Galileo Galilei” di Avezzano, un ottimo campionato Italiano di straordinaria intelligenza tattica è stata fermata dalla Campionessa Italiana in carica.

Le ragazze dimostrano, continua il presidente regionale F.I.TA. che si può conciliare lo studio allo sport praticato ad alti livelli. Anche per loro sono arrivati i complimenti del Direttore Tecnico della Nazionale Italiana, complimenti che fanno ben sperare, magari raggiungeranno Lucilla in Azzurro.

Ora il nostro pensiero va a Giuseppe e Pierluigi…che vincano la “Gara” per la vita.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top