Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Il 4 Gennaio inizia la stagione dei saldi


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

I saldi quest’anno saranno caratterizzati da qualità, vasto assortimento e prezzi con sconti allettanti.

Nonostante la crisi dei consumi i saldi continuano a rappresentare un appuntamento annuale a cui i consumatori non rinunciano, secondo il Presidente della CONFCOMMERCIO Roberto Donatelli.

Forte è nei commercianti la consapevolezza che il periodo che stiamo vivendo, prosegue Donatelli, è molto difficile, le spese sostenute dai cittadini per il pagamento delle tasse hanno alleggerito il budget di spesa per ogni famiglia.

Non è facile fare una previsione di quanto si spenderà per il saldi, dice Riccardo Savella presidente di Federmoda –Confcommercio, anche quest’anno raccomandiamo al consumatore di non comprare merce contraffatta e di scarsa qualità.

L’acquisto più sicuro, prosegue Savella, resta quello effettuato nel negozio di fiducia, dove si applicano sconti veri e chiari nel massimo rispetto delle norme a tutela del consumatore del commerciante onesto.

Per il corretto acquisto degli articoli in saldo, Confcommercio ricorda alcuni principi di base.

1. Cambi: la possibilità di cambiare il capo dopo che lo si è acquistato è generalmente lasciato alla discrezionalità del negoziante a meno che il prodotto non sia danneggiato o non conforme (art. 1519 ter codice civile introdotto dal D.Lg.vo n. 24/2002).

2. Prova dei capi: non c’è l’obbligo. E’ rimessa alla discrezionalità del negoziante.

3. Pagamenti: le carte di credito devono essere accettate da parte del negoziante.

4. Prodotti in vendita: i capi che vengono proposti in saldo devono avere carattere stagionale o di moda ed essere suscettibili di notevole deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo, tuttavia nulla vieta di porre in vendita anche capi appartenenti non alle stagioni in corso.

5. Indicazione del prezzo: obbligo del negoziante di indicare il prezzo normale di vendita, la percentuale di sconto e il prezzo finale.

6. Comunicazione: la comunicazione di inizio dei saldi va effettuata almeno 7 giorni prima al Comune sede dell’attività.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top