Cronaca e Giudiziaria

Il 31 maggio si avvicina, il Cammino dell’Accoglienza sta per iniziare…

Anche la Provincia de L’Aquila, dopo la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero dell’Ambiente, ha concesso il Patrocinio al Cammino dell’Accoglienza, riconoscendone l’alto profilo storico, culturale, ambientale e di promozione del territorio.

Sotto la spinta ulteriore, impressa da così importanti riconoscimenti, le Associazioni promotrici del Cammino, l’ANPI Marsica, Il Liri, il CAI, Sezione di Avezzano e di Valle Roveto hanno saputo creare, con molte delle realtà presenti nel territorio, una fitta rete di collaborazione, che permetterà di affrontare al meglio tutte le questioni logistiche della tre giorni di marcia.

I Promotori per completare l’organizzazione, nei giorni scorsi hanno incontrato, a Civitella Roveto, i responsabili della Croce Verde di Avezzano e Civitella, della Misericordia e della Protezione Civile di Balsorano e Luco dei Marsi, e dell’Associazione Carabinieri. L’incontro è stato molto proficuo ed essenziale per definire tutti gli aspetti legati alla sicurezza degli escursionisti che, dal 31 maggio al 2 giugno, percorreranno oltre 60 km tra i brillanti scorci primaverili di Valle Roveto e Marsica occidentale.

I volontari delle Associazioni si alterneranno durante tutto il Cammino con i loro mezzi di soccorso e, nei tratti di sentiero non percorribili da ambulanze o fuoristrada, accompagneranno i partecipanti a piedi.

Le iscrizioni per il Cammino dell’accoglienza resteranno aperte fino al 24 maggio all’indirizzo: http://www.camminodellaccoglienza.it/p/9867/come-partecipare-iscrizioni.html

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top