Italia

Il 21% del Pdl oggi voterebbe Pd

È un elettorato in ampia parte disorientato quello di centrodestra: l’analisi, condotta dall’Istituto Demopolis. In un contesto nel quale tuttora 15 milioni di italiani si definiscono politicamente di destra o di centrodestra e 18 milioni si dichiarano non collocati, solo poco più di 8 milioni voterebbero oggi per Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia, i tre partiti di centrodestra all’opposizione del governo di Matteo Renzi. «A colpire – afferma il direttore dell’Istituto Demopolis Pietro Vento – sono soprattutto quei 21 elettori su 100 del Pdl che voterebbero oggi per il Pd: 3 milioni di voti sottratti da Renzi al partito storicamente più forte del centrodestra».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top