Cronaca e Giudiziaria

I soldi sono finiti e gli studenti rimangono a piedi

La Regione Abruzzo ha tagliato i fondi e quindi ogni mattina  i ragazzi sono costretti ad andare a piedi dalla zona più a nord di Avezzano fino alla chiesa del Santo Spirito dove c’è la prima fermata utile per raggiungere le rispettive scuole. I pullman scarseggiano e la protesta impazza. Il Comune, intanto, dalla sua, assicura che una convenzione c’è e si farà del tutto per farla rispettare. 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top