Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

La Marsica da scoprire

I sapori della mia città, con Adelaide Michelini


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Adelaide Michelini, direttamente da Gambero Rosso TV, ci presenta la preparazione di uno dei suoi piatti del percorso gourmand: “I sapori della mia città”.

Costolette di agnello di panure di pistacchi.

per 4 persone:

8 costolette di agnello

3/4 albumi di uovo

300 gr di granella di pistacchi

olio extravergine di oliva

fior di sale

pulire bene la carne, e l’osso per evitare che in cottura si scurisca.

battere le costolette con un batticarne coprendole con un foglio di carta forno, per evitare di rompere troppo le fibre della carne.

battere leggermente gli albumi, immergere le costolette, scolarle bene e passarle nella granella. lasciarle riposare in frigorifero.

scaldare bene una padella con poco olio, porvi le costolette e cuocerle per 3/4 minuti da un lato e poi dall’altro a fuoco medio alto.

servirle con i fiocchi di fior di sale e  una schiacciata di patate al limone.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top