Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cultura

“I manifesti della propaganda elettorale delle elezioni del 1948”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Domenica 11 ottobre, nei locali della Sezione di Archivio di Stato di Avezzano, prenderà il via la mostra “I manifesti della propaganda elettorale nelle elezioni del 1948”. Inserita nella manifestazione “Domenica di carta”, organizzata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, si servirà di materiale proveniente dall’Archivio di Stato di L’Aquila, dall’Archivio Lelio e Lisli Basso – Roma, dall’Archivio Storico del comune di Avezzano e dall’Archivio privato Sforza di Celano. La mostra, ad ingresso libero, sarà visitabile dalle h. 10 alle 18, e si protrarrà fino al 31 dicembre 2015, dalle h. 9 alle h. 13 (lunedì – venerdì).

È il 1948 quando, in un’Italia ferita dal secondo conflitto mondiale, oggetto di divisioni da parte degli Alleati, si svolgono le prime elezioni politiche libere e a suffragio universale. Con una difficile congiuntura economica, con gli aiuti americani del Piano Marshall, con la traumatica rottura dei rapporti tra i maggiori partiti che avevano retto il governo dalla Liberazione, le italiane e gli italiani vengono chiamati al voto in un clima di dura contrapposizione ideologica e di accesa conflittualità sociale tra le forze politiche esistenti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top