Cronaca e Giudiziaria

“I cinghiali sono ancora tanti”. Copagri: proroga sulla caccia

«Il numero dei cinghiali è ancora troppo alto, i danni che possono arrecare alle colture agricole sono notevoli così come il pericolo per l’incolumità delle persone»: parte da questi presupposti la richiesta dell’organizzazione agricola Copagri di prolungare il periodo della caccia al cinghiale nella attuale stagione venatoria. La richiesta è stata rivolta all’assessore regionale Dino Pepe. Il vice presidente vicario Copagri, Camillo D’Amico, ricorda che si tratta di una seconda richiesta e contestualmente suggerisce che gli Ambiti Territoriali di Caccia forniscano i dati all’assessorato sia sugli abbattimenti totali sinora effettuati sia sulla stima del numero di cinghiali presenti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top