Altri articoli

I bidelli non bastano, mamme e preside con la scopa in mano ad Aielli e Celano

Per tenere pulite le aule scendono in campo le mamme-bidelle.

Accade nella scuola dell’infanzia e primaria della direzione didattica di CelanoAielli dove il personale delle ditte esterne addetto alla pulizia è insufficiente.

Così i genitori degli alunni, il personale della scuola e lo stesso dirigente scolastico Abramo Frigioni impugnano le ramazze, gli stracci e gli scopettoni per pulire, tutti insieme, i locali, esprimendo comunque solidarietà ai 10 addetti alle pulizie che stanno rischiando il posto di lavoro.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top