Altri articoli

Hockey Avezzano: clamoroso… prima sconfitta

A battere la squadra biancoverde 3 a 2 è stata la compagine capitolina dell’H.Tevere riserve.

I Romani, che sono la seconda squadra della blasonata Tevere che milita in A1 (partecipano nel girone dell’Avezzano come squadra outsider, non influenzando il punteggio in classifica), approfittando del turno di riposo hanno schierato per due terzi la squadra che gioca in serie A.

Nonostante il divario tecnico tra le due squadre, e complice una rosa rimaneggiata per l’assenza di Emanuele Berardini e l’atleta indiano Gill Yadwingher, l’Avezzano si è arresa soltanto nel finale subendo la terza rete negli ultimi minuti di una entusiasmante partita.

Dopo essere passati in vantaggio, con gol di Luca Carnevale, i marsicani hanno subito la rimonta dei capitolini, chiudendo il parziale del primo tempo sotto di 2 reti a 1.

Nella ripresa grazie alla prima rete stagionale di Giulio Gentile, i biancoverdi hanno trovato il meritato pareggio, che per i valori espressi in campo sarebbe stato il risultato più giusto ma nel finale complice uno svista arbitrale,che non ha rilevato un netto fallo di tondo di un’atleta romano, ha consentito un contropiede risultato fatale per la squadra di Mister Testa, è arrivata la terza rete della Tevere che ha chiuso l’incontro sul 3 a 2.

La partita al di là del risultato, ha messo in evidenza i reali valori dell’Hockey Avezzano, dimostrando che la serie B sta stretta ai ragazzi del presidente Roberto Serone.

Domenica prossima ultimo impegno dell’anno solare che concluderà il girone di andata sempre a Roma, contro L’NCR Lazio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top