Abruzzo

Guida sicura: 50 neo patentati Abruzzo a corso Aci a Roma

Sono circa 50 i giovani neopatentati delle province di L’Aquila, Teramo e Chieti che prenderanno parte gratuitamente ad un corso di Guida Sicura offerto dall’Automobile Club d’Italia e che diventeranno “Ambasciatori della Sicurezza Stradale”. Si tratta – spiega una nota – di un nuova iniziativa internazionale dell’Aci, da sempre attenta alle problematiche legate alla sicurezza stradale: da ‘trasportaci sicuri’ a ‘Karting in piazza’, da ‘farmaci e guida sicura’ alle lezioni nelle scuole per insegnanti e studenti, avviato lo scorso anno ha gia’ nominato oltre 1.300 ‘Ambasciatori della Sicurezza Stradale’ in tutta Italia. Gli incidenti stradali nel 2013 hanno comportato in Italia 3.385 morti, 257.421 feriti. Si stima che il costo sociale per gli incidenti dove e’ stato coinvolto almeno un giovane conducente e’ pari ad oltre 4,6 miliardi di euro. Rispetto ai guidatori esperti i giovani neopatentati sulla strada sono esposti tre volte di piu’ al rischio di incidenti. I corsi si svolgono presso il centro Aci-Sara di Vallelunga, nei pressi di Roma, uno dei piu’ moderni e attrezzati d’Europa. Anche nel 2015 il progetto prevede 25 giornate, ciascuna con 60 ‘allievi’ che raggiungeranno Vallelunga con pullman messi a disposizione dall’organizzazione. I corsi si svolgono prevalentemente il sabato o la domenica e i partecipanti sono selezionati dagli Automobile Club provinciali in collaborazione con la rete delle autoscuole Ready2Go. L’Automobile Club di L’Aquila insieme a quelli di Chieti e Teramo hanno fissato la data del primo marzo prossimo per il proprio corso, unica condizione il possesso della patente di guida conseguita presso una delle oltre 180 autoscuole Aci a marchio Ready2Go presenti su tutto il territorio nazionale. Ready2Go e’ un network di scuole guida ideato dall’Aci per offrire una moderna e accurata formazione dei futuri conducenti attraverso moduli d’insegnamento innovativi sia teorici sia pratici. “La sicurezza stradale non ha eta’ – dichiara Marfisa Luciani, presidente dell’Automobile Club L’Aquila – ma e’ un obiettivo che l’Aci nazionale e quello di L’Aquila perseguono anche con questo progetto formativo, improntato ai valori della conoscenza e della coscienza. La cultura della sicurezza e’ la nostra chiave di volta per una mobilita’ responsabile e realmente sostenibile. Il metodo Ready2Go, senza costi aggiuntivi rispetto alle tariffe medie praticate in Italia, offre oggi una formazione al passo con i tempi, che supera la logica del mero conseguimento della Patente ed educa i giovani a una guida responsabile e consapevole”. “Il mondo dei giovani offre continue opportunita’ di sviluppo a chi, come l’Aci, svolge da oltre cento anni un ruolo sociale a beneficio di tutta la collettivita’ e del sistema Paese – dichiara Ascanio Rozera, segretario generale dell’Automobile Club d’Italia. Riteniamo che proprio i giovani siano i nostri piu’ preziosi interlocutori in quanto sono i primi a manifestare la volonta’ di progresso finalizzato ad un cambiamento della qualita’ di vita”. Chi volesse aderire al progetto puo’ contattare l’Automobile Club di L’Aquila, oppure visitare il sito www.aci.it, www.vallelunga.it o www.dmaservizi.com

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top