Cultura

Lino Guanciale si aggiudica il Premio Flaiano per l’Abruzzo

Domenica 10 luglio alle ore 19, presso il Lea & Flò Palace di Città Sant’Angelo, Lino Guanciale ha ricevuto il prestigioso Premio Flaiano per l’Abruzzo. Attore cinematografico, televisivo e teatrale di fama nazionale: l’artista avezzanese non smette di riempire d’orgoglio il popolo marsicano. La prima edizione di questo premio è stata istituita dalla collaborazione nata tra i Premi Internazionali Flaiano e Lea & Flò, la nota azienda abruzzese nel settore dell’abbigliamento, per omaggiare i professionisti del mondo dello spettacolo che esaltano le bellezze della regione con la loro attività. “Pensare a Lino Guanciale – dichiarano gli organizzatori del Premio – è stato naturale, per il legame affettivo con la sua terra d’origine e per l’impegno nel valorizzare l’Abruzzo attraverso la sua professione di attore”.

Nato ad Avezzano (la famiglia è originaria di Collelongo), si diploma al liceo scientifico per poi frequentare la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma. Dopo alcuni trascorsi rugbistici si iscrive all’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico di Roma, dove si diploma nel 2003 e ottiene il Premio Gassman. La sua carriera d’attore inizia in teatro: diretto da Gigi Proietti recita in Romeo e Giulietta. Tra i nomi con cui collabora Michele Placido, che dopo averlo diretto in Fontamara lo chiama ad interpretare Nunzio, uno dei personaggi del film Vallanzasca – Gli angeli del male. Accanto agli impegni teatrali, dal 2005 opera come insegnante scientifico-teatrale all’Università e nelle scuole superiori.

Nel 2009 debutta al cinema con Io, Don Giovanni di Carlos Saura, nei panni di Wolfgang Amadeus Mozart. Seguono tanti altri ruoli fino ad arrivare al 2011, anno in cui esordisce anche in televisione con la fiction Il segreto dell’acqua. Nonostante i lavori per il grande e il piccolo schermo, l’attore non abbandona comunque il teatro. Dal 2013 è nel cast di Che Dio ci aiuti, trasmesso su Rai 1 e nel 2015 è tra i protagonisti di La dama velata, trasmesso su Rai 1. Nel 2015 vince il Premio Flaiano come attore rivelazione dell’anno. Nel 2016 è tra i protagonisti della fiction Non dirlo al mio capo. Nello stesso anno vince il Premio Civiltà dei Marsi per la sezione Teatro e Fiction TV, fino ad arrivare al recente Premio Flaiano per l’Abruzzo.

ARTICOLO CORRELATO: MarsicanewsTV presenta l’incontro “a tu per tu” con l’attore marsicano Lino Guanciale

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top