Italia

Grillo: “Metastasi nel Movimento”. Dissidenti all’indice

La giornata del Movimento 5 Stelle corre sul filo del telefono. La chiamata di solidarietà, da parte di Matteo Renzi all’ex grillino Massimo Artini, ha confermato i sospetti e ora Grillo è scatenato più che mai contro i dissidenti. Doveva essere il momento della tregua e invece la tensione resta alta. Prima un post del leader pentastellato dal titolo “La metastasi delle organizzazioni”, poi viene pubblicato, sottoforma di filastrocca sulle note della canzone “Al telefono” di Nino Ferrer, un elenco di persone che Grillo consiglia al premier di contattare per l’elezione del presidente della Repubblica. Ci sono gli espulsi dal M5S ma ci sono anche quelli in odor d’uscita. Ad esempio, compaiono nell’elenco quelli che hanno confermato la partecipazione all’Open day di Parma, organizzato da Federico Pizzarotti, che viene citato così: «Federica ha un inceneritore, sta facendo un giro in bicicletta e suona la campanella». L’avvertimento coinvolge anche Walter Rizzetto e Giulia Sarti, che saranno presenti nella città emiliana.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top