Cronaca e Giudiziaria

“Griglie senza frontiere”, al via le iscrizioni

L’Associazione Culturale Metodo, guidata dal presidente Valentina Savina, comunica che sono aperte le iscrizioni per la nuova edizione di “Griglie senza Frontiere”, il Campionato di Barbecue che mira a promuovere il territorio e i suoi prodotti attraverso una goliardica competizione tra cuochi e/o aspiranti tali.

La manifestazione avrà luogo in piazza Torlonia ad Avezzano a partire da giovedì 10 luglio fino al 13 luglio, quattro giornate e serate di intrattenimento culturale, enogastronomico e ludico. L’evento centrale della manifestazione, la Gara di Barbecue, si svolgerà il sabato sera, al fine di permettere un più ampia partecipazione anche a squadre provenienti da fuori regione. L’intento della terza edizione è quello di ampliare l’offerta di eventi di intrattenimento, eventi che saranno a sfondo enogastronomico, ma anche ludico, sempre nell’ottica della valorizzazione dei prodotti locali e del territorio stesso. Tutte le serate saranno accompagnate da intrattenimento musicale o teatrale e l’area sarà attrezzata per il servizio food & beverage.

Domenica 13 luglio, in occasione della finale dei Mondiali di calcio, sarà predisposto un maxischermo per la partita e sarà possibile cenare su prenotazione con un menù fisso (bistecca alla brace, ovviamente, patatine e birra).
Lo svolgimento della gara vera e propria consistrà in una competizione tra cuochi e/o aspiranti tali che si cimenteranno nella cottura di vari tipi di carne, con successiva valutazione da parte di una giuria qualificata che decreterà il vincitore. I partecipanti utilizzeranno prodotti esclusivamente regionali, nell’ottica di una promozione turistico-culturale della Marsica, e con l’intento di creare un evento che possa attirare un’attenzione sempre maggiore negli anni verso il nostro territorio. L’associazione fornisce un kit gara composto da: griglia, carne, grembiuli, magliette e cappelli chef per tutta la squadra. Al termine della gara una premiazione con l’assegnazione dell’ambito premio “Arrosticino d’Oro”. I trofei sono realizzati a mano in ferro battuto da un artigiano di Sulmona.

A differenza delle altre edizioni quest’anno verrà inserita anche una giuria popolare per l’assegnazione di premi speciali: nelle due precedenti edizioni, infatti, i concorrenti hanno dimostrato grande estrosità nella presentazione dei piatti, realizzando dei veri e propri capolavori, da qui l’idea di valorizzare ancora di più la parte goliardica della gara affidando ad una giuria popolare scelta la possibilità di premiare l’estrosità e la creatività delle squadre partecipanti. Sarà riproposta, per il secondo anno, l’area “Village”, uno spazio dedicato al relax, immerso nel verde della piazza, completamente allestito con materiale riciclato.

La manifestazione, forte dell’enorme successo in termini di partecipazione avuto nelle precedenti edizione (n. 25 squadre da 5 componenti provenienti, non solo dal circondario marsicano, ma anche da L’Aquila, Teramo e Roma) con oltre 10.000 presenze registrate all’evento e più di 40.000 visite sulla pagina facebook, sarà l’occasione per valorizzare ulteriormente la splendida cornice di Piazza Torlonia, nell’aspettativa di coinvolgere un pubblico sempre più numeroso offrendo un’alternativa di intrattenimento alla popolazione cittadina, marsicana, regionale ed extra-regionale, ponendosi, tra l’altro, come evento di apertura della stagione estiva.
Per partecipare si può consultare il sito su www.grigliesenzafrontiere.it o la pagina facebook.com/grigliesenzafrontiere.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top