Calcio

Grande successo per il Memorial Emanuele De Michele e Alessandro Corvi

Oltre 100 calciatori hanno partecipato al Memorial “Emanuele De Michele e Alessandro Corvi”, organizzato a Canistro dall’amministrazione comunale, a guida del sindaco Antonio Di Paolo e dalla società sportiva Santa Croce Canistro, presieduta da Fabrizio Morgante e la collaborazione di Vincenzo Verenziani.

Tutto il paese ha ricordato i due giovani morti prematuramente dopo una lunga malattia: De Michele, scomparso a gennaio dell’anno scorso a 28 anni, ex presidente della squadra di calcio del paese, conosciuto in tutta la Valle Roveto come titolare di un bar del centro, molto frequentato dai giovani; Corvi, morto a 38 anni nel dicembre del 2010, dipendente dello stabilimento dell’acqua minerale Santa Croce e famoso centravanti, in cima alle classifiche di varie categorie come marcatore.

Al primo posto si è classifica la squadra “Diamond Bar”, capitanata da Maurizio Bisegna, seconda “Bananaz” con Michele Bisegna, terza “La mejo gioventù” con Luca Morgante (anche capocannoniere), quarta “Bar Severino” con Edoardo De Meis (anche miglior giocatore del torneo).

Miglior portiere Valerio Cattenari, altri riconoscimenti a Cesidio Palleschi, Costantino Fantauzzi, Carmine Di Girolamo.

“Un ringraziamento particolare a tutte le persone che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento” ha commentato il sindaco Di Paolo, “tutta la comunità continua a vivere stretta nel ricordo di due giovani speciali, che tutti noi non dimenticheremo mai”.

“Alla manifestazione hanno partecipato un centinaio di giovani e meno giovani di tutta la Valle Roveto”, continua l’assessore allo sport Massimiliano Bisegna, “e ciò dimostra come Emanuele e Alessandro continuano a vivere tra noi”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top