Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Grande successo per il “Fitness della matematica”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

FitMat1A giudicare dal successo di ieri bisognerebbe togliere alla matematica l’etichetta di più ostica fra tutte le materie scolastiche. Un vero exploit in termini di pubblico e partecipazione ha premiato, infatti, la seconda edizione del Fitness della Matematica, il concorso promosso dall’Istituto Comprensivo “Corradini-Pomilio” con l’intento di far comprendere alle giovani generazioni che la matematica non è solo numeri e formule, ma anche creatività e soluzioni alternative.

Alle 14.30 si sono presentati davanti all’ingresso centrale dell’istituto gli alunni della V classe della scuola elementare e delle tre classi della scuola media provenienti da tutto il territorio marsicano ed in particolare dagli istituti scolastici di Avezzano,  Capistrello, Carsoli, Civitella Roveto, Morino, Celano, Magliano, Rocca di Botte, Tagliacozzo, Trasacco e Collelongo. Muniti solamente di penna, matita, compasso e colori, i 519 scolari si sono quindi cimentati in una serie di test appositamente formulati da una commissione costituita da insegnanti di matematica dell’istituto promotore misti ad esperti esterni. Per cercare la giusta soluzione agli otto quesiti proposti (nove solamente per la terza media), gli alunni hanno avuto a disposizione 90 minuti di tempo sebbene, già allo scoccare della mezz’ora, facessero capolino fuori dall’aula i primi piccoli matematici orgogliosi del proprio operato.

La correzione di tutti i fogli-risposta spetterà ad una commissione giudicatrice che, in breve tempo, comunicherà i nomi degli alunni vincitori. Ai primi tre classificati in ognuna delle quattro classi di concorso andranno rispettivamente 100 euro, 70 euro e 50 euro grazie al finanziamento degli sponsor ufficiali del concorso (Elevar s.r.l., Giffi Noleggi, Assicurazioni Milano, Orto del Selenio e Micron Foundation).

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top