Attualità

Grande affermazione del Centro Taekwondo Celano ai Campionati Interregionali del Lazio

Celano – Grande affermazione del Centro Taekwondo Celano, dei fratelli Cotturone, ai Campionati Interregionali del Lazio. La squadra, prima al Campionato Interregionale in Umbria, seconda al Campionato Interregionale in Abruzzo, terza all’open giovani leoni e quinta agli Internazionali in Lombardia si è confermata tra le più forti d’Italia aggiudicandosi un meritato quarto posto. Con ben 5 ori ,1 argento, 5 bronzi e due quarti classificati la squadra è entrata nel medagliere finale conquistando la coppa.

Medaglie d’oro per Alice Baliva nettamente superiore agli avversari, oro per Ivana Ciccarelli che disputa ben quattro incontri, meritatissimo oro anche per Elena D’Andrea che in semifinale addirittura vince alla prima ripresa per ko, ottima gara e oro per Di Renzo Andrea che sbaraglia senza troppo affanno i suoi avversari, oro per Francesco Scamolla che conduce una gara esemplare e tatticamente perfetta, argento per Anastasia D’Ovidio dopo aver vinto diversi incontri si arrende in finale per un calo fisico, bronzo per Giada Piccone che dopo aver condotto in vantaggio tutta la gara si fa superare a 5 secondi dalla fine, bronzo per Giovanni Luccitti e Orante Caiola alla loro prima esperienza hanno sofferto la tensione della gara, bronzo per Nicolas Esposito che per problemi fisici dopo aver superato il primo incontro per 34-2 ha abbandonato la gara, bronzo per Luigi Melillo con una buona prestazione ha conquistato con i denti un meritatissimo terzo posto.

Quarti classificati Luigi Fegatilli e Giulia Cotturone. Il primo non ha espresso tutto il suo potenziale probabilmente per il cambio di categoria, la seconda pur avendo condotto una gara eccellente surclassando l’avversaria è stata poco precisa raccogliendo pochi punti. I maestri Ennio Calvino e Lucio Cotturone soddisfatti dei risultati di questa prima parte della stagione sono sicuri che questi atleti porteranno in alto il nome di Celano.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top