Cronaca e Giudiziaria

Gran Sasso, Rifugio Franchetti: recuperato escursionista in difficoltà

Un importante aritmia cardiaca lo ha costretto ad allertare i soccorsi. È successo ad un escursionista di 57 anni di Macerata, recuperato a 2700 m s.l.m. in prossimità del rifugio Franchetti, sul versante teramano del Gran Sasso. L’allarme al soccorso alpino è arrivato dal gestore del rifugio che, accortosi dell’evidente difficoltà in cui si trovava l’uomo, ha provveduto ad allertare le squadre del Cnsas, già presenti sul luogo per un’esercitazione di stazione. A causa delle condizioni meteo incerte e del tempo necessario per un recupero da parte delle squadre di terra, i tecnici del Soccorso Alpino hanno optato per l’intervento dell’elisoccorso. L’uomo, recuperato dal tecnico di elisoccorso del Cnsas e dai sanitari a bordo dell’elicottero del 118, è stato trasportato a Campo Imperatore per ulteriori accertamenti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top