Italia

Governo: Landini, per cambiare Renzi metta al centro lavoro

«Diciamo al presidente del consiglio che se vuole veramente cambiare questo paese e colpire gli interessi e le lobby che lo hanno bloccato deve vedere nel lavoro e nei lavoratori un punto di riferimento strategico per cambiare».

Maurizio Landini, segretario della Fiom, all’inizio dell’ultimo giorno del congresso, rilancia l’appello al presidente del Consiglio. «Qui non ci sono fenomeni che con la bacchetta magica risolvono i problemi – ha detto Landini – per farlo ci vuole la partecipazione, la democrazia e bisogna decidere da che parte si sta, se con quelli che lavorano e pagano le tasse o se invece si vogliono favorire quelli che hanno fatto i propri interessi anche a discapito degli interessi del paese».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top