Cultura

Gli alunni del “Torlonia” e del “Bellisario” reinterpretano Silone

“Fontamara…oggi”. E’ il titolo della performance spettacolo, ispirata al romanzo del grande scrittore Ignazio Silone, nell’anno del quarantennale della scomparsa, che gli alunni del Liceo Classico “Torlonia” e del Liceo Artistico “Bellisario” metteranno in scena Domenica 20 maggio, alle ore 17,30, presso, la sala conferenze del Centro studi internazionale “Ignazio Silone” a Pescina . La messinscena nasce dal laboratorio “Drammaturgie del presente” condotto da Gabriele Ciaccia per il “Teatro dei colori” ed inserito nel piano dell’offerta formativa dello storico Istituto, in collaborazione con il Comune di Avezzano. Progetto che ha la finalità della conoscenza e della lettura critica dei grandi testi della letteratura contemporanea. I giovani attori hanno riscritto una partitura  dinamica e sempre vicina ai grandi problemi della giustizia e dell’ uguaglianza. Ignazio Silone, nel suo libro più famoso,  seppe far diventarte la storia dei cafoni del  Fucino una storia universale.

Ma quanti “cafoni” incontriamo ancora oggi, quante storie dobbiamo ancora rivelare per un mondo più giusto? Domande antiche ma sempre più vicine alla nostra vita di cittadini del mondo.

 

GLI INTERPRETI:

Giulia Pietroiusti, Francesca Salvati, Niccolò Bove, Noemi Meuti, Cesare Augusto Scipioni, Giovanni Di Rocco, Nicole De Sanctis, Tamara Marinetti, Diletta Tranquilli,

Raffaella Alfidi, Corinna Caso.

I MUSICISTI: Paolo di Panfilo, Leonardo D’Andrea.

Coordinamento laboratorio e REGIA:  Gabriele Ciaccia, collaborazione: Valentina Ciaccia.

 

DIRIGENTE: Annamaria Fracassi.

INSEGNANTE REFERENTE Alessandra Mosca.

ORGANIZZAZIONE Gabriella Montuori.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top