Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Giunta verso l’azzeramento, i 5 “dissidenti” voteranno il riequilibrio


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Giunta tecnica con le ore contate, i 5 consiglieri di maggioranza Mario Babbo, Crescenzo Presutti e Gianfranco Gallese (Per Avezzano); Emilio Cipollone e Stefano Chichiarelli (Udc), daranno una chance al sindaco, Giovanni Di Pangrazio votando il riequilibrio di bilancio in agenda lunedì 29 settembre. L’operazione, concordata nella surriscaldata riunione tra il primo cittadino e i capigruppo di maggioranza porterà entro mercoledì 1° ottobre a lasciare finalmente spazio all’amministrazione condivisa e partecipata della “res publica” così da ridare forza e responsabilità agli eletti dal popolo.
“Il ritorno alla democrazia partecipata”, affermano i cinque consiglieri di Per Avezzano (lista del sindaco) e Udc (uno dei partiti che lanciò la candidatura di Di Pangrazio), “può dare quello slancio necessario alla Città che, oltre agli effetti della crisi globale, risente di una mancanza di collegamento tra il palazzo e il popolo. Il cambio della guardia nell’esecutivo di governo, che era stato annunciato dal sindaco fin da inizio estate, quindi, risponde a una reale esigenza avvertita dalla Comunità di Avezzano. Per questi motivi, proprio perché avvertiamo la drammaticità del momento, nonché per l’alto senso di responsabilità nei confronti dei nostri concittadini, vogliamo evitare un salto nel buio. Daremo quindi il nostro appoggio determinante nel consiglio del riequilibrio di bilancio, un segnale di disponibilità al Sindaco, in attesa di vedere rispettati gli impegni assunti”.
Per Avezzano e Udc concedono un armistizio temporale al primo cittadino, ultima chance in attesa dell’azzeramento dell’esecutivo tecnico apripista della nascita di una squadra di governo fortemente ancorata ai rappresentanti eletti, portatori delle esigenze della comunità.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top