Politica

Giovanni Di Pangrazio vola al 45%, ringrazia e taglia corto: “Il 65% dice no a De Angelis”

Avezzano – Giovanni Di Pangrazio al primo turno vola al 45% e stacca di netto gli avversari. Gabriele De Angelis si arena alla soglia del 35%, con circa 2500 voti in meno: un dato chiaro sulla scelta dei cittadini, che riconfermano piena fiducia al Sindaco pronto al secondo mandato. All’acquisizione definitiva dei dati – all’appello manca una sezione – l’entusiasmo è ai massimi e il sindaco Di Pangrazio ringrazia la sua Città, tagliando corto circa gli inseguitori.

«Oltre il 65% degli elettori ha bocciato De Angelis e i suoi burattinai premiando l’avezzanesità», rimarca Giovanni di Pangrazio, « Dieci punti percentuali di differenza tra noi e il secondo arrivato sono la chiara testimonianza dell’apprezzamento e della fiducia che i cittadini hanno voluto rinnovarci.

La Città ha scelto di confermare in me il sindaco del fare, della concretezza, un sindaco che, nonostante la crisi senza precedenti che investe il Paese, si è rimboccato le maniche e ha trasformato la città, riportandola in primissimo piano nella Marsica e nella regione.

Un ringraziamento a tutti i cittadini, ai miei 240 guerrieri che si sono candidati al Consiglio comunale al servizio della collettività, ai sostenitori per la fiducia e la lealtà dimostrate. Ora avanti tutta per portare Avezzano sempre più in alto».

1 Comment

1 Comment

  1. finezio

    13 giugno 2017 at 12:19

    …..meglio Cetto La Qualunque!!
    che schifo!!
    in questi primi 5 anni ha sistemato figli e amanti in comune,chi sistemerà nei prossimi 5 anni?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top