Cultura

Giovane talento avezzanese selezionato per il workshop della BCG

Per celebrare i 30 anni di presenza in Italia, BCG – The Boston Consulting Group – mette a disposizione per 100 talentuosi studenti il suo osservatorio, le sue competenze ed il suo network. Tra gli studenti selezionati, anche una giovane avezzanese, Arianna Valente, laureata in Biotecnologie presso l’Università degli studi di L’Aquila, che prenderà parte alle due giornate e confronto con manager dell’industria privata e della pubblica amministrazione, ma anche con alcune delle voci più prestigiose dell’azienda. Presso la sede di Milano saranno organizzati workshop tematici dove gli studenti potranno discutere e lavorare assieme a rappresentanti istituzionali ed economici per giungere a conclusioni finali rispetto ai temi proposti. L’evento dal titolo “The Future Makers. 30 years, 100 students, 10 ideas” si svolgerà il 29 e il 31 maggio. “Sono venuta a conoscenza dell’evento grazie al Recruiting day del 5 aprile 2016 presso la nostra università di L’Aquila – ha spiegato Arianna Valente – entusiasta della loro presentazione ho deciso di inviare la mia candidatura inserendo nel sito riservato all’evento il mio CV insieme con la mia lettera motivazionale dove meglio ho spiegato le motivazioni che mi hanno spinta a presentarmi e i motivi per i quali potevo essere la persona giusta per questa esperienza. Ho affrontato quattro steps, di cui due colloqui via Skype, per passare la selezione all’evento promosso dalla BCG che coinvolge tutte le maggiori università italiane”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top