Abruzzo

Giovane aquilano morto a Birmingham, ipotesi omicidio

Un ragazzo aquilano di 21 anni, Francesco Leccese, è morto ieri sera a Birmingham, città inglese in cui viveva da qualche mese. Il giovane era arrivato in Inghilterra ad agosto di quest’anno e dai primi di novembre era stato assunto a tempo indeterminato come croupier nel casinò della città inglese. Tra le cause della morte si fa largo l’ipotesi dell’omicidio, da quanto si è appreso avvenuto per accoltellamento. La Polizia locale ha infatti fermato un connazionale coinquilino del giovane insieme ad altri italiani. La Questura dell’Aquila è in contatto con la Polizia inglese ma mantiene il più stretto riserbo. Non è chiaro se sia stato ucciso ieri oppure l’altro ieri e, conseguentemente, non sono conosciute le motivazioni. Comunque le indagini sono in pieno svolgimento. I genitori sono partiti e arriveranno in Inghilterra nel primo pomeriggio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top