Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cultura

Giornata dei Borghi Autentici d’Italia a Capistrello


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Si è svolta il 22 maggio scorso a Capistrello la prima edizione della Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia. Un tuffo diritto al cuore della storia passata. Il sindaco: «Abbiamo dato lustro alle ricchezze del nostro territorio con l’adesione ad una festa nazionale condivisa da ben 53 borghi». Oltre trecento le persone che hanno aderito all’iniziativa; la giornata è stata accompagnata dai canti del ‘Coro Agorà 81’, realtà musicale tipica del paese, avvezza al riuso e al consumo delle tradizioni artistiche e canterine popolari. Quattro le associazioni locali che hanno partecipato all’organizzazione della manifestazione e che hanno contribuito alla riuscita del programma valido per la prima Giornata nazionale, firmando una sorta di nuova ‘carta dei doveri del cittadino’ per lo sviluppo turistico locale, assieme all’amministrazione comunale.

La prima parte della giornata, caratterizzata da un pranzo tipico locale fruito sul posto e composto da un menù autentico capistrellano (pasta e fagioli, patate e salsiccia e frittata con la mentuccia), si è svolta in piazza. La seconda parte, invece, è stata realizzata attraverso una vista guidata nella parte antica del paese. «La parte antica di Capistrello è stata narrata grazie ad un iter condotto da due storici appassionati del posto, quali Angelo Fracassi e Mariano Di Domenico», ha affermato il sindaco Ciciotti. Merito va, inoltre, agli alunni dell’istituto comprensivo ‘A.B.Sabin’, complici di aver ideato lavori artigianali ed artistici dedicati alle usanze desuete e più intime del loro luogo di nascita. Questi sono stati esposti in diverse case antiche del paese, aperte al pubblico per l’occasione. Infine, il giro turistico è terminato con il tour guidato nei suggestivi ed eterni Cunicoli di Claudio, opera ingegneristica romana spiegata ai presenti dal funzionario della Soprintendenza Fabrizio Petroni.

«Una manifestazione di cui il comune può andare orgoglioso: grazie ad essa noi amministratori abbiamo scoperto che l’offerta di iniziative culturali viene recepita dalla popolazione come un’occasione di aggregazione sociale e di riscoperta delle proprie radici. La partecipazione di tanti giovani all’evento, inoltre, ci ha stimolato a proseguire la strada intrapresa. Una giornata che ha dimostrato non solo la grande voglia di conoscere le tradizioni di una volta, ma anche l’estrema volontà di essere testimoni della storia futura della nostra comunità», ha concluso l’assessore alla Cultura e al Turismo di Capistrello, Antonella Silvestri.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top