Sport

Gianluca Di Nicola, una speranza per il tennis marsicano ed italiano

Ha le idee chiare Gianluca Di Nicola, astro nascente del tennis marsicano ed italiano, che, match dopo match, si sta rapidamente imponendo sul territorio abruzzese ed italiano. Dopo l’importante vittoria ottenuta a Frascati, Di Nicola non ha intenzione di fermarsi, ma anzi, è più carico che mai, desideroso di ripercorrere i passi dei suoi idoli.

1) Ad appena venti anni c’è chi ti ha definito “il futuro del tennis marsicano”. Come la vivi questa pressione? Lo consideri un onore oppure una responsabilità?

È sicuramente un onore. Non ho pressioni ma cerco di migliorarmi giorno per giorno. Vediamo cosa succederà, ma per ora sono contento di essere una speranza per la mia città.

2) Ti va di parlarci dell’ultima vittoria ottenuta in quel di Frascati ? Non è una vittoria qualunque.

E’ stata una vittoria speciale, sicuramente la più bella di tutta la mia carriera. Una vittoria sofferta perché sono state tutte partite dure e vinte con grande cuore. Mi ha dato veramente una bella iniezione di fiducia. Un’altra cosa bellissima di quel torneo è che, stando solo a 100 chilometri da casa, hanno potuto assistere alla vittoria tante persone che mi seguono, in primis la mia famiglia ed i tanti amici che mi vogliono bene.

3) Come prepari il match che stai per disputare?

lo preparo come tutti i match che affronto, giocando il mio tennis e dando tutto in mezzo al campo.

4) Quali sono i tennisti cui ti ispiri ? Da quale di essi pensi di aver attinto di più in termini tecnici?

Il migliore di tutti rimane Federer, anche se penso che per il mio stile di gioco assomiglio di più a Djokovic. Il mio idolo indiscusso però rimane Marat Safin.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top