Sport

Giamba Venditti si racconta all’evento “Nemo nella città immobile”

Lo scorso martedì 17 maggio il ristorante Mammaròssa, è stato teatro della serata denominata “Nemo nella città immobile”, evento dedicato a Giovanbattista Venditti, rugbista avezzanese della nazionale italiana di rugby in forza agli inglesi Newcastle Falcons nella stagione appena conclusasi. Durante la serata i numerosi ospiti hanno goduto dell’opportunità di alternare le degustazioni culinarie degli chef del locale, ad aneddoti e curiosità, raccontati direttamente da Venditti, in più occasioni spalleggiato dal patron, Franco Franciosi. Il rugbista avezzanese, fresco di ritorno in nazionale per mezzo della convocazione del neo c.t. Conor O’ Shea, ha ripercorso le tappe principali della propria carriera prestandosi a domande di giornalisti e curiosi, permettendo così, alla platea accorsa, di conoscerne più a fondo i lati sportivi e personali.

Ad intervenire durante la serata, Angelo Trombetta, storico presidente dell’Avezzano Rugby che, con palpabile emozione, ha descritto in maniera intensa e commossa i primi passi mossi da Venditti nella società marsicana. Ulteriori interventi da parte di Alberto Santucci ed Alessandro Seritti, rispettivamente coach e presidente dell’Avezzano Rugby, che hanno posto l’attenzione sulla tenacia e l’ambizione di Venditti, rivelandone le proprie passioni culinarie ed il forte astio verso la parola “sconfitta”. Giovanbattista, ragazzo umile e disponibile, ha ricevuto un caloroso abbraccio da parte dei presenti in sala, testimonianza dell’incredibile affetto e stima che nutre da parte dei propri sostenitori, ma anche di chi ha avuto modo di conoscerlo, potendone apprezzare non solo le indubbie qualità sportive, ma anche e soprattutto quelle umane. Da parte della redazione di Marsicanews, va a Giamba il più caloroso in bocca al lupo per il tour estivo che lo vedrà protagonista con la maglia della Nazionale nei test match con Argentina, Stati Uniti e Canada.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top