Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

Gemellaggio Cese-Venosa nel nome di Santa Lucia


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

mosaico S.Lucia_cese

L’iniziativa è partita dal comitato feste di Cese che, per onorare la devozione a S. Lucia, ha deciso di dedicarle un’edicola votiva proprio nel luogo in qui un tempo giaceva una statua della Santa il cui ricordo ha lasciato traccia nel toponimo usato ancora oggi per denominare il primo quartiere che si incontra entrando in paese.
A realizzare l’opera, un prezioso mosaico policromo raffigurante la Protettrice della vista, i ragazzi del Centro di Riabilitazione e di Formazione Professionale di Venosa (Potenza), nato e diretto dal Padre Trinitario Angelo Cipollone il quale,partito dalla piccola frazione di Avezzano alla volta della Basilicata, ha dato vita a due istituti, fiore all’occhiello della realtà lucana e non solo, che da anni svolgono attività di riabilitazione medico-psico-pedagogica per persone disabili che si preparano all’ingresso nel mondo del lavoro.
In virtù della stima che lega le due comunità, ragazzi e dirigenti dell’istituto hanno quindi deciso di donare il frutto del proprio lavoro regalandolo alla devozione dei cesensi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top