Attualità

Gala della Lirica, un aiuto per il “Piccolo grande marso”

Avezzano – Combattono la loro battaglia ogni giorno, da otto anni, armati dell’amore e di un’incrollabile forza di volontà. Sono Bernardo e Debora Bianchi, i genitori di Franco, 8 anni, il “piccolo grande marso” di Villavallelonga affetto da una tetraparesi che lo costringe su una sedia a rotelle. Franco ha scalato difficoltà immani, con il suo sorriso contagioso e un sogno: riuscire un giorno a camminare e, perché no, tirare qualche calcio ad un pallone. I genitori hanno compiuto più di un ‘pellegrinaggio’ per chiedere consulenze a diversi luminari, finché hanno trovato, in New Jersey, un centro in grado di effettuare un intervento innovativo, che renderà Franco autonomo in tanti movimenti e lo metterà in condizione di puntare dritto al suo sogno. All’intervento, cui il piccolo dovrà sottoporsi nelle prossime settimane, seguiranno mesi di riabilitazione. Per sostenere la famiglia Bianchi sono scesi in campo volontari, amministratori e artisti: Lino Guanciale, attore affermato e amatissimo nella Marsica ha realizzato uno spot, realizzato con il contributo di Infomedianews, nell’ambito del progetto “Franco, un piccolo grande Marso”, promosso dal Comitato per la comunicazione culturale città di Avezzano, con il patrocinio del comitato Unicef Abruzzo, per invitare l’intera comunità a sostenere il piccolo e la sua famiglia in questa battaglia, tanto cruciale quanto difficile. Proprio per supportare la famiglia, il “Gala della Lirica”, quest’anno alla 4ª edizione, sarà dedicato a Franco; l’evento è stato presentato ufficialmente ieri mattina, nella sala consiliare del Comune di Avezzano, alla presenza dei rappresentanti del comitato, Gianfranco Lombardi e Maria Paola Giorgi, e degli enti che sostengono il progetto: l’assessorato alla Cultura del Comune di Avezzano, con l’assessore Fabrizio Amatilli, il presidente Rocco Di Micco per il Gal Terre Aquilane, e i sindaci dei Comuni di Villavallelonga e Collelongo, Leonardo Lippa e Rosanna Salucci. Il sindaco Giovanni Di Pangrazio ha trasmesso il messaggio inviatogli dall’attore Lino Guanciale, assente giustificato, spiegando: “Franco e la sua famiglia non sono soli, vi sono tanti angeli che li accompagnano e grazie a loro sono venuto a conoscenza della sua storia. Ci siamo attivati subito, si è costituita una grande squadra e non faremo mancare il nostro supporto al progetto, così come invitiamo tutti a offrire il loro aiuto”. Il Gala è in programma per domenica 4 dicembre, alle 19, al Teatro dei Marsi; nel programma, l’esibizione dei Flauti Toscanini, diretti dal maestro Paolo Totti, con il soprano Natalia Tiburzi, il tenore Nando Citarella e l’attore Domenico Tiburzi. Il costo del biglietto è di 5 euro e l’’incasso della serata sarà interamente devoluto alla famiglia di Franco.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top