Cultura

Gal Gran Sasso Velino: “Le visite ai Cunicoli di Claudio, un evento eccezionale per il territorio”

Grande successo, oltre ogni aspettativa, per l’iniziativa del GAL Gran Sasso Velino che per la prima volta consentirà, in modo organizzato, l’escursione ai Cunicoli di Claudio: iniziativa inserita nel calendario degli eventi previsti dal GAL all’interno della Fiera Magia del Fare di Avezzano.
Infatti sono già 200 i visitatori della Fiera che si sono prenotati negli stands del GAL Gran Sasso Velino per la visita ai cunicoli e si è già superata la soglia dei posti disponibili.
A partire dalle ore 10 domani mattina fino alle 21, infatti un bus-navetta condurrà, a gruppi di 15 ogni ora e mezza, i visitatori presso i cunicoli dove saranno attesi dal prof. Ezio Burri e da un gruppo di speleologi che, dopo aver fornito caschi con luci e attrezzature varie, condurranno il gruppo in questo fantastico viaggio tra i Cunicoli di Claudio e poi Torlonia fino a raggiungere il cosiddetto “Cunicolo Maggiore”.
Il grande interesse suscitato dall’iniziativa ha spinto gli organizzatori, il GAL Gran Sasso Velino e il Consorzio di bonifica Bacino ovest, a riprogrammare altri eventi come questo.
“Stiamo prendendo i numeri telefonici e le mail di tutti coloro che non troveranno posto per questa prima occasione – ha dichiarato il Presidente del GAL Gran Sasso Velino Bruno Petrei – proprio per poterli invitare personalmente in un prossimo evento di visite che organizzeremo presso i Cunicoli: è grandissima la nostra soddisfazione nel vedere un progetto che darà grandi opportunità di sviluppo culturale e soprattutto economico al nostro territorio; questo ci conforta, ci incoraggia – ha concluso Petrei – e ci fa capire che siamo sulla strada giusta nella valorizzazione del nostro grande patrimonio”.
Dal canto suo Francesco Sciarretta, Presidente del Consorzio di Bonifica Bacino Ovest, che gestisce i Cunicoli, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di aver contribuito a tale progetto e speriamo di sottoscrivere presto il protocollo d’intesa già sui tavoli dei vari enti per la realizzazione nei prossimi mesi di un progetto organico ed integrato di valorizzazione del territorio facendo perno sui Cunicoli”.
Insomma un evento importante al quale ne seguiranno altri per lo sviluppo turistico-culturale ed economico della Marsica.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top