Cronaca e Giudiziaria

Furti, arrivano i pendolari degli appartamenti…

Appuntamento in Questura per fare il punto della situazione sulla criminalità nel 2014: non si può negare la crescita di fenomeni come il pendolarismo criminale. Per fare un esempio, il capo di gabinetto Nicola Zupo ha ricordato l’episodio di qualche settimana fa, in cui due donne provenienti da un campo rom della capitale, sono state arrestate dopo aver commesso alcuni furti nelle abitazioni. La provincia aquilana è composta da tante piccole comunità locali e ciò rende più difficile a criminali residenti di compiere un’azione senza venire identificati. Questa circostanza alimenta il pendolarismo criminale, come accade a Sulmona e Avezzano, come confermato dai rispettivi dirigenti dei commissariati, Francesca La Chioma e Paolo Gennaccaro. La prima ha parlato di arrivo nella cittadina ovidiana di malviventi provenienti dalla costa e dal Lazio, il secondo ha puntato l’accento sulle difficoltà a controllare vaste aree poco densamente popolate, come accade nella Marsica.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top