Giudiziaria

Furti a raffica; non si salvano neanche i cimiteri…

Furti a raffica nel cimitero di Carsoli. Nel mirino dei ladri sono finite le tombe di alcune famiglie. Cappelle e loculi sono stati spogliati di qualsiasi oggetto di valore.

I ladri sono arrivati a prendere anche delle piantine che erano state sistemate davanti alle tombe. Ad accorgersi dei furti sono stati i parenti di alcuni defunti che avevano notato l’assenza di suppellettili in rame dai loculi dei loro cari. Il sindaco D’Antonio, venuto a conoscenza dell’accaduto, si è dichiarato pronto a fare installare un sistema di videosorveglianza per mettere in sicurezza l’area.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top